I posti più belli della Sardegna: Dorgali, tra mare e Supramonte

I posti più belli della Sardegna: Dorgali, tra mare e Supramonte

Mari e monti in un colpo solo. Pochi comuni offrono così tante attrattive in Sardegna come Dorgali. Con la frazione di Cala Gonone, dalla vocazione turistica consolidata ormai da decenni, il paese del Supramonte è una delle mete più amate dai turisti che arrivano nell’Isola. Bella in tutte le stagioni, incastonata tra fertili vallate e separata dal mare da spettacolari monti calcarei, Dorgali è diventata il paradiso dei climbers, degli amanti del trekking, e degli appassionati delle spiagge. Solo poche altre località isolane, probabilmente, possono vantare un’offerta turistica così ricca tra strutture ricettive, musei e servizi all’avanguardia.

I posti più belli della Sardegna: Carloforte, la Liguria a portata di mano



(PHOTOGALLERY) A meno di due ore da Cagliari (compreso il traghetto) vi sembrerà di essere stati catapultati in provincia di Genova. Seimila abitanti, abbarbicati su un pendio in un dedalo di viuzze colorate (i carruggi) con vista sul mare, stradine, case e palazzi che sembrano uscire da una vecchia cartolina. Tutto rimanda alla Liguria in questa lontana località della Sardegna. La parlata, i nomi, gli odori e i sapori, la toponomastica, i continui riferimenti riportano i visitatori costantemente alla terra d’origine.

Change privacy settings