Folklore, Magia e Tradizione: Frastimos o irroccos sardi, cosa sono e quali sono i più temuti?

Folklore, Magia e Tradizione: Frastimos o irroccos sardi, cosa sono e quali sono i più temuti?
I frastimos della lingua sarda

La lingua sarda è famosa per diverse peculiarità: una di queste è sicuramente quella legata ai "Frastimos" (o "Frastimusu") o irroccos. Per chi non lo sapesse, si tratta di particolari espressioni sarde, equivalenti a imprecazioni oppure a maledizioni. Alcune sono davvero temibili, altre, nonostante pronunciate in determinate circostanze non possono far altro che suscitare il riso del destinatario e degli ascoltatori.

Folklore, magia e tradizione: la bella di Sanluri, la fanciulla che con la seduzione punì amaramente Martino I di Sicilia



La battaglia di Sanluri, ricordata anche come "Sa Battalla" fu un conflitto che si tenne nella Sardegna Meridionale nel 1409 tra le truppe d'Arborea capitanate da Guglielmo III di Narbona e quelle di Martino I di Sicilia, erede della Corona d'Aragona. Fu una battaglia dura che si concluse con la vittoria di Martino I di Sicilia, la cui gioia si spense assai presto, secondo la leggenda, per mano della bella di Sanluri, una giovane di straordinaria bellezza che decise di vendicarsi per la sconfitta subita.