Sardegna, il periodico “balletto triste” dei trasporti: chi la cambia la lampadina fulminata?

Sardegna, il periodico “balletto triste” dei trasporti: chi la cambia la lampadina fulminata?

I trasporti in Sardegna sono come quella lampadina mezzo fulminata che ogni tanto si riassesta e funziona ancora per un po'. Poi la luce finisce definitivamente e con la stanza completamente al buio ci si dà la colpa a vicenda sul perché quella lampadina non sia stata cambiata in tempo. Solo che questa volta si rischia di restare con le sole candele, con il cerino in mano e il diritto alla mobilità dei sardi a farsi benedire.

Stop tratta Cagliari-Civitavecchia, Truzzu scrive al ministro Giovannini: “Intervenga al più presto”



Il primo cittadino: "Insopportabile che più volte all'anno i sardi siano costretti a fare rivendicazioni per diritti basilari".