La ricetta Vistanet di oggi: cocktail di gamberi, l’aperitivo che non tradisce mai

La ricetta Vistanet di oggi: cocktail di gamberi, l’aperitivo che non tradisce mai

La ricetta Vistanet di oggi: tutte le indicazioni per fare un perfetto cocktail di gamberi.

Una ricetta per i nostalgici degli anni Ottanta, in realtà un perfetto aperitivo estivo, con una clausola d’eccezione: i gamberi devono essere freschissimi.

Andiamo a prepararlo seguendo i consigli di Giallo Zafferano:

 

Ingredienti

Gamberetti 16

Romanella 60 g

Limoni 4 fette

Tuorli freschissimo 1

Olio di semi di girasole120 g

Succo di limone filtrato 15 g

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

Ketchup 45 g

Salsa Worcestershire 1 cucchiaino

Tabasco q.b.

Brandy 1 cucchiaino

Per preparare il cocktail di gamberetti cominciate dalla maionese. Nel bicchiere di un mixer versate il tuorlo  insieme a sale, pepe e al succo di limone filtrato poi versate l’olio di semi a filo, molto lentamente, mentre tenete in funzione il frullatore ad immersione.

Dopo pochi istanti avrete ottenuto la maionese della giusta consistenza cremosa, passate quindi alla preparazione della salsa cocktail. Versate la maionese in una ciotola e aggiungete il ketchup, la worcestershire sauce, poi il brandy e mescolate il tutto. Infine unite qualche goccia di tabasco, mescolate ancora e tenete da parte al fresco. Passate alla pulizia dei gamberetti: staccate tutte le code e pulitele dalle zampette e dal carapace lasciando però attaccata la coda. Incidete con una lama liscia il dorso di ciascun gamberetto per estrarre più facilmente l’intestino.

A questo punto disponete 4 code alla volta su una schiumarola e immergetele per circa 10 secondi in acqua bollente, il tempo necessario per sbollentare i gamberetti e farli arricciare un po’ dopodiché scolatele su un piatto e proseguite con tutte le altre. Infine tagliate a listarelle l’insalata e avete tutto pronto per la composizione.

 

roberto sacchetti - programmatore wordpress