Davide Pils e il “baratto creativo”: un murale per 365 pizze

Davide Pils e il “baratto creativo”: un murale per 365 pizze
Pils Davide Pils. L’artista impegnato in un recente lavoro

"Realizzo murale in pizzeria asseminese in cambio di 365 pizze. (...) Pils è pro baratto". La proposta di davide Pils, muralista asseminese tutto era tranne che uno scherzo. Una pizzeria, a pochi giorni dal post su Facebook ha accettato la proposta. Nell'articolo tutta la storia, senza dimenticare che anche un tale Jack Kerouac scrisse On The Road in una stanza del Chelsea Hotel di Manhattan...in cambio di cosa? D'arte ovviamente!

Torna ad Assemini “Innamorart”: presto in città due murales di Manu Invisible e La Fille Bertha



Entrambi gli artisti avranno a disposizione due grandi pareti nella cittadina asseminese: La Fille Bertha lascerà la sua traccia in corso Asia precisamente nello skatepark mentre Manu Invisible sarà impegnato in via Marconi, nella piazzetta dell'acquedotto fronte Bocciodromo.