La battuta di pesca finisce in tragedia: muore un sub a Golfo Aranci

porto golfo aranci
Porto Golfo Aranci

Un sub piemontese di 63 anni è morto stamattina a Golfo Aranci, a causa di un malore improvviso, mentre si trovava impegnato in una battuta di pesca subacquea. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stata la moglie del turista,

I nonnini Ciro e Mimmo, due fratellini anziani che hanno trascorso tutta la vita in un canile lager



Si trovano in Sardegna, ma per buona adozione possono viaggiare al nord Italia. Cercano casa insieme (sarebbe per loro l'ideale) o anche separatamente. Per informazioni pagina FB Zampette Felici o scrivere alla mail [email protected]