Svolta nel “Gratta e Vinci Gate”: arrestato il tabaccaio che era fuggito con il tagliando vincente

Svolta nel “Gratta e Vinci Gate”: arrestato il tabaccaio che era fuggito con il tagliando vincente

Secondo le prime ricostruzioni l'uomo avrebbe chiesto denaro alla cliente per la restituzione del biglietto vincente dopo che lei glielo aveva mostrato per essere certa della vincita.

Il tabaccaio in fuga con il ‘Gratta e Vinci’ fermato in aeroporto: “Sono io la vittima, è mio il tagliando”



Ha sostenuto di essere lui la vittima del furto e di voler denunciare l’anziana.