19 luglio 1992: strage di via D’Amelio, muoiono Emanuela Loi e Paolo Borsellino

19 luglio 1992: strage di via D’Amelio, muoiono Emanuela Loi e Paolo Borsellino

Il 1992 segna l’anno orribile della tragica lotta tra Stato e Mafia. Cade sul campo la giovanissima Emanuela Loi, prima donna poliziotto uccisa dalla mafia. Faceva parte della scorta del magistrato Paolo Borsellino. In via D’Amelio, a Palermo, perderà la vita il giudice e quasi tutta la scorta. «È il mio lavoro. Non posso tirarmi indietro», le ultime parole di Emanuela a mamma e papà

Latina: “Federico, ragazzo autistico, cerca lavoro.” L’appello social di una mamma che ha scatenato un boom di offerte



Un messaggio commovente ha catturato l'attenzione della comunità di Latina attraverso il gruppo Facebook "Sei di Latina se". Cristina, una madre, ha lanciato un appello toccante alla ricerca di un piccolo lavoro per suo figlio Federico, un giovane autistico di 21 anni. La risposta è stata travolgente, con un'ondata di condivisioni, affetto e numerose offerte di lavoro.