Scienziate di Sardegna: Ida Comaschi Caria, la paleontologa che con i suoi studi fece appassionare molti giovani

Figura 1. A sinistra Ida Comaschi Caria (1911-1987), a destra Amphiope nuragica, specie di riccio di mare istituita dalla Comaschi Caria (Museo “D. Lovisato”).
Figura 1. A sinistra Ida Comaschi Caria (1911-1987), a destra Amphiope nuragica, specie di riccio di mare istituita dalla Comaschi Caria (Museo “D. Lovisato”).

Ida Comaschi Caria è stata, senza alcun dubbio, una delle scienziate più importanti della Sardegna. All’Isola dedicò tutti i suoi studi.

Quando l’amore abbatte le barriere della diversità: il “sì lo voglio” tra Daniela Boi e il suo Mariano



Lei, affetta da una sindrome che include il nanismo, non si sentiva degna dell’amore vero. Lui l’ha amata sin dall'inizio sopra ogni cosa. «Io auguro a tutte le persone con diversità di trovare un compagno, un amico, un complice... come è accaduto a me.»