Come eravamo. Tortolì anni Cinquanta: clienti in attesa del turno dal barbiere

Come eravamo. Tortolì anni Cinquanta: clienti in attesa del turno dal barbiere

La foto è stata gentilmente inviata da Massimo R. Mulas. Invia anche tu le foto più belle del passato ogliastrino alla mail redazione@vistanet.it (indicando il nome del fotografo e del luogo immortalato)

Il bandito Samuele Stochino, la sua morte e il vilipendio del suo cadavere



Sono stati versati fiumi d’inchiostro sulla vicenda umana di Samuele Stochino, divenuto latitante nel 1917 per la falsa accusa di furto di bestiame. Intorno alla sua figura si sono costruite leggende popolari ed è stata romanzata, attribuendogli durante la lunga latitanza colpe non sue, in vari libri la sua vita. Anche la sua morte per lungo tempo è stata avvolta nell’inganno. Il vilipendio attuato sulla sua salma non ha mai avuto fine, come dimostra la presunta preparazione anatomica di una parte del suo corpo esposta nel Museo Anatomico della Cittadella Universitaria di Monserrato