Donne di Sardegna. Emanuela Loi, il suo amore per il lavoro e il coraggio di non tirarsi mai indietro

Donne di Sardegna. Emanuela Loi, il suo amore per il lavoro e il coraggio di non tirarsi mai indietro
Emanuela Loi – Foto PalermoToday

Era domenica 19 luglio del 1992 quando, alle 16,58 in via D'Amelio a Palermo, esplose l'auto bomba che uccise il giudice Paolo Borsellino e cinque uomini della sua scorta. Fra i morti di quel terribile incidente, una donna. Morì così Emanuela Loi, una ragazza semplice, solare, piena di vita.

Altri articoli visionati dagli utenti