In primo grado condannati a 16 anni i due giovanissimi che parteciparono al brutale omicidio di Manuel Careddu

In primo grado condannati a 16 anni i due giovanissimi che parteciparono al brutale omicidio di Manuel Careddu

È iniziata l'udienza del processo abbreviato contro i due ragazzi - minorenni all'epoca dei fatti - condannati in primo grado a 16 anni di carcere per aver partecipato al brutale omicidio del 18enne di Macomer, Manuel Careddu, e di averne occultato il cadavere