Ennesima truffa online a Bosa. Denunciato un 50enne dai carabinieri

Ennesima truffa online a Bosa. Denunciato un 50enne dai carabinieri

Ignaro del raggiro in cui sarebbe incappato, effettuava il pagamento mediante il versamento dell’importo su carta prepagata. Ma, ricevuta la somma pattuita, il fittizio venditore ometteva la consegna della console e si rendeva irreperibile.

roberto sacchetti - programmatore wordpress