India, liberato dopo otto mesi un piccione sospettato di spionaggio

India, liberato dopo otto mesi un piccione sospettato di spionaggio

Una storia che ha dell'incredibile arriva dall'India: un piccione sospettato di essere una spia cinese è stato rilasciato dopo otto mesi di "carcere". La vicenda, che ha coinvolto le autorità di Mumbai, si è svolta con una serietà sorprendente, dimostrando quanto a volte la realtà possa superare la fantasia.

Sa regista Catherine Hardwicke iscumbattat sa Sardigna po su film novu



In prus, sa presentzia de istudios tzinematograficos chi permittint de fraigare set a s’isserru mannos meda, tiat podere faghere in manera chi sa Sardigna diventet meda prus attirante po sas produssiones internatzionales.