Livorno: trovata morta in un sacco a pelo. Arrestata la nuora: l’avrebbe uccisa con dose massiccia di un farmaco

Livorno: trovata morta in un sacco a pelo. Arrestata la nuora: l’avrebbe uccisa con dose massiccia di un farmaco

#Italia Svolta nell'omicidio di Simonetta Gaggioli, 76 anni, trovata morta in un sacco a pelo sull'Aurelia. Ad ucciderla sarebbe stata la nuora con una dose massiccia, circa 10 volte superiore a quella prescritta, di un farmaco che la donna già assumeva. Poi avrebbe riscosso anche la sua pensione