Sondrio: insulti razzisti a una mamma che urlava il suo dolore per la morte improvvisa della sua bambina di 5 mesi

Sondrio: insulti razzisti a una mamma che urlava il suo dolore per la morte improvvisa della sua bambina di 5 mesi

#Italia La tragedia si è consumata sabato a Sondrio ma ha fatto il giro del web nei giorni dopo, solo quando, dopo la nuda realtà della cronaca, si sono scoperti i retroscena. Le urla straziate di dolore della giovane mamma nigeriana in ospedale sono state descritte, da alcuni presenti, come "riti tribali", "satanismo", "tradizione africana". E, al grido di "taci scimmia", molti dei pazienti in attesa al pronto soccorso si sono lavati le mani della sua atroce sofferenza