Orrore a Roma: fa a pezzi la sorella e getta il corpo nel cassonetto

Orrore a Roma: fa a pezzi la sorella e getta il corpo nel cassonetto

Una storia di cronaca che sembra essere uscita da un romanzo dell’orrore. Un uomo di 62 anni, Maurizio Diotallevi, ha confessato alla Polizia di aver ucciso la sorella Nicoletta, per poi farla a pezzi e gettare il corpo in tre cassonetti

Aurelio Vassalli morto da eroe tra le onde: il post choc pubblicato da uno dei ragazzi salvati



Sta facendo molto discutere in queste ore il post pubblicato (e poi rimosso) su Instagram da uno dei due ragazzi soccorsi, un 15enne. «Nessuno si è buttato quindi prima di dire che qualcuno è morto per salvare me, c*****e» aveva scritto il giovane generando lo sdegno di migliaia di persone sul web.