Nel 1582 i corsari musulmani fecero centinaia di prigionieri a Quartu e nei paesi vicini

Nel 1582 i corsari musulmani fecero centinaia di prigionieri a Quartu e nei paesi vicini

Nel corso dei secoli, migliaia di persone, in più località costiere ma anche nell'entroterra, vennero fatte prigioniere e ridotte in schiavitù, molti altri invece furono uccisi. Nel 1582 ci fu uno dei più gravi assalti. Ecco che cosa accadde.

Cagliari, sciolto il Consiglio Comunale: Luisanna Marras sarà la commissaria straordinaria



La presidente, Alessandra Todde, firmerà il decreto di nomina con un proprio atto.