Il Poetto? I cagliaritani iniziarono a frequentarlo solo nei primi anni del Novecento

Il Poetto? I cagliaritani iniziarono a frequentarlo solo nei primi anni del Novecento

La sabbia bianchissima e i grandi spazi ne facevano un luogo ideale per la stagione estiva tanto che dal 1913, anno della prima stagione balneare, cominciano a sorgere gli stabilimenti balneari, primo fra tutti quello dei Bagni Carboni (che aveva già uno stabilimento a Giorgino).

Lo sapevate? Il lago di Il Baratz è l’unico bacino naturale della Sardegna



A metà strada, più o meno, tra Alghero e Sassari troviamo l’unico lago naturale dell’Isola (gli altri, a partire dal più grande, l’Omodeo, sono tutti artificiali): il Baratz è immerso in un piccolo paradiso, essendo circondato da lussureggiante e folta vegetazione. Scopriamo tutti i segreti di questo luogo ameno.