Lo sapevate? Già dal Seicento i cagliaritani chiamavano l’Anfiteatro Romano “Centuscalas”

Lo sapevate? Già dal Seicento i cagliaritani chiamavano l’Anfiteatro Romano “Centuscalas”

Quando gli spettacoli cruenti furono proibiti, nell'alto Medioevo, l’anfiteatro perse la sua funzione e si trasformò in una cava dalla quale prelevare materiale da costruzione per altri edifici. Già nel Seicento i Cagliaritani lo chiamavano “Centuscalas”, "cento scale", perché sembrava ormai poco più che una gigantesca gradinata

Sinistra Futura incontra il comitato scientifico per l’insularità: “No alla servitù energetica in Sardegna”



Richiamano tutte le forze politiche, ambientaliste, identitarie, democratiche e quelle rappresentative dei cittadini ad un impegno comune, forte e partecipato.