Vigneti, orti, frutteti: agricoltori sardi in allarme dopo le gelate

Vigneti, orti, frutteti: agricoltori sardi in allarme dopo le gelate
Una vite bruciata dal freddo

Il crollo delle temperature sottozero in primavera, infatti, mette a rischio i raccolti dopo un lungo periodo di alte temperature che hanno favorito il risveglio della vegetazione che è ora più sensibile al grande freddo.

“Aiutiamo Padre Nikolay a riportare la salma del piccolo Antonij in patria”: l’appello a Cagliari



Padre Nikolay sempre aperto al dialogo e alla collaborazione ha saputo conquistare l'apprezzamento e la stima non solo dei fedeli ortodossi della diaspora immigrata, ma anche di tanti sardi credenti e non credenti.