Le donne che ci piacciono. La drammaturga Susanna Mameli: “Metto in scena le donne che sfidano la vita per essere vive”

Le donne che ci piacciono. La drammaturga Susanna Mameli: “Metto in scena le donne che sfidano la vita per essere vive”

Il suo Teatro è da sempre legato alla Sardegna, alla figura femminile sarda e alla comunità. I progetti portati avanti nel tempo parlano per lei: laboratori, rassegne, associazioni, spettacoli di respiro internazionale, collaborazioni di grande rilievo, percorsi di formazione e offerta teatrale, prima in Ogliastra e poi a Cagliari. In questi ultimi tre decenni, da quella lontana laurea con lode in drammaturgia a Bologna, Susanna non si è mai fermata.  Oggi parliamo con lei di teatro, cultura, donne, femminismo e progetti per il futuro. 

Poetto, 1920: i primi bagnanti, i casotti e le persone vestite eleganti che passeggiano sull’arenile



La foto è dell'Archivio Comunale di Cagliari.