L’allarme di Confagricoltori, troppi fenicotteri nelle risaie della Sardegna

L’allarme di Confagricoltori, troppi fenicotteri nelle risaie della Sardegna
Uno dei due fenicotteri minori nutre il piccolo della coppia

Gli agricoltori dell'oristanese cercano nuovi metodi per salvare i propri raccolti: gli uccelli palustri sono dannosi per la risaie e molti di loro si stanno attrezzando per tutelare i propri interessi. Impossibile un'azione senza l'intervento della Regione: i fenicotteri sono una specie protetta

Altri articoli visionati dagli utenti