Fase 2, Conte: “No a iniziative dei singoli. Riaperture possibili solo se concordate con il Governo”

Fase 2, Conte: “No a iniziative dei singoli. Riaperture possibili solo se concordate con il Governo”

La Sardegna potrà allentare prima del tempo le restrizioni in vigore dal 4 maggio con il nuovo Dpcm? Stando alle parole pronunciate poco fa da Conte alla Camera dei Deputati sarà possibile solo sulla base di dati e protocolli scientifici e previo accordo con il Governo. Il premier ha ribadito un secco "No" alle iniziative di singoli enti territoriali e difficilmente si potrà apportare delle modifiche alle norme approntate dal'esecutivo prima del 18 maggio, data in cui terminerà il primo monitoraggio della fase 2.

Solinas e altri 10 governatori scrivono a Conte per gestire in maniera più autonoma la Fase 2



I sardi dovranno ancora attendere per conoscere il loro 4 maggio, Solinas scrive a Conte insieme ad altri colleghi governatori per chiedere di poter far ripartire prima le attività produttive e di gestire l'epidemia con regole specifiche, tenendo conto della situazione di ogni singola regione per evitare di aumentare le diseguaglianze, ecco le richieste dei governatori