La ricetta Vistanet di oggi: pisci a scabecciu, piatto tipico della cucina cagliaritana

La ricetta Vistanet di oggi: pisci a scabecciu, piatto tipico della cucina cagliaritana

La ricetta Vistanet di oggi: pisci a scabecciu, piatto tipico della cucina cagliaritana.

La ricetta a base di pesce, pomodoro e aceto è diffusa in tutta la Sardegna ma è particolarmente apprezzata nel cagliaritano e nell’oristanese.

Ingredienti per 4 persone

1,2 Kg di pesci misti (boghe, muggini)

400 gr di pomodorini

80 gr di semola di grano duro

2 spicchi d’aglio

1 bicchiere di aceto di vino bianco

olio extravergine d’oliva

sale

 

Preparazione

Squamate i pesci, sventrateli, eliminate le pinne e la parte finale della coda. Sciacquateli e fateli asciugare su un telo da cucina. Insemolateli e friggeteli in abbondante olio caldo. Scolateli con cura, fateli asciugare su carta assorbente e disponeteli in un unico strato sul fondo di una terrina.

Tagliate i pomodori a tocchetti, eliminate i semi, sminuzzate la polpa e fatela sgocciolare in un colapasta. In un tegame di coccio, soffriggete l’aglio tritato finemente con qualche cucchiaio d’olio. Aggiungete poi la polpa dei pomodori e fate cuocere a fiamma dolce per un quarto d’ora.

 

Salate, versate l’aceto e continuate a cuocere per altri dieci minuti circa. Versate la salsa appena preparata sui pesci fritti e fate riposare per circa 12 ore prima di servire.

roberto sacchetti - programmatore wordpress