Mohamed Gayè, 20 anni: a Cagliari dalla Costa d’Avorio con un barcone. Oggi gioca nella Sigma e ha un grande sogno

Mohamed Gayè, 20 anni: a Cagliari dalla Costa d’Avorio con un barcone. Oggi gioca nella Sigma e ha un grande sogno

Mohamed Gayè, ivoriano di 20 anni, arriva in Sardegna nel maggio del 2016. Parte dalla Libia in un barcone dove è stato messo durante la notte, insieme a lui altri uomini donne e bambini. In lui il desiderio di coronare il suo sogno: arrivare in Francia e diventare un grande calciatore come Francesco Totti.

Renato Raccis, il primo vero bomber sardo. Giocò nel Milan e vide la sua carriera interrotta dalla tubercolosi



L'indementicabile "Saetta" di Mandas.