Al via il progetto “Filu a Refe”: creazioni che parlano di idee, sogni e storie delle donne di ogni paese

Al via il progetto “Filu a Refe”: creazioni che parlano di idee, sogni e storie delle donne di ogni paese

“Per cucire le situazioni lui usa sempre filo nero”. E’ un modo di dire in Marocco per esprimere un approccio negativo o uno sguardo severo ai fatti della vita. "Noi vorremmo colorare quel filo scambiandoci idee, sogni, sorrisi e storie delle donne di ogni paese attraverso la realizzazione di manufatti: che sia una ceramica o un componimento musicale, una poesia o una storia vissuta, una pittura, una tessitura o una nuova favola da inventare". Il bando è rivolto alle donne residenti nell’area metropolitana di Cagliari provenienti dai paesi terzi e donne italiane

(VIDEO) “Maddaghella, Sassato, Franco…e Murta! Giovanni Storti racconta il mirto in un divertentissimo video



Una performance comica tutta da ridere ma con un approfondimento culturale importante quella di Giovanni del trio comico milanese Aldo Giovanni e Giacomo.