Budoni, 30enne olbiese sparò e uccise un gatto: 22 mesi di carcere

Budoni, 30enne olbiese sparò e uccise un gatto: 22 mesi di carcere

Ha patteggiato un anno e dieci mesi di reclusione, 3.000 euro di multa e 200 euro di ammenda il 30enne di Olbia, ma con domicilio a Budoni, rinviato a giudizio per maltrattamento e uccisione di animali. Ne dà notizia l'Enpa (Ente nazionale protezione animali), che con l'avvocata Claudia Ricci ha partecipato al procedimento in tribunale a Nuoro come parte civile. Il giovane era accusato di avere sparato con una carabina a una gatta di 18 mesi e di averla poi colpita ripetutamente con il calcio dell'arma.

roberto sacchetti - programmatore wordpress