“Dusn’t Sardinia 2018” riparte il viaggio di Moto Taccuino. Obiettivo: raccogliere fondi per attrezzare una spiaggia per malati di Sla

“Dusn’t Sardinia 2018” riparte il viaggio di Moto Taccuino. Obiettivo: raccogliere fondi per attrezzare una spiaggia per malati di Sla

“Dust'n Sardinia” sarà un giro non competitivo di tre giorni in Sardegna – dal 25 al 27 maggio. Il ricavato, come per tutti i progetti Moto Taccuino, è stato interamente utilizzato per l’acquisto di una sdraio galleggiante per permettere ai malati di SLA di essere trasportati sulla battigia e in acqua, nella spiaggia di Maladroxia. Si tratta dell’unico litorale allestito per malati di questo tipo in tutta l’isola ed è gestito dall’associazione Le Rondini. Il costo è stato di circa 2900 euro.

Riparte il matrimonio selargino, Francesca e Mirko pronti per il “sì”. La tradizione dopo il Covid: “Alla riconquista della normalità”



Tutto pronto per la ripartenza, dopo lo stop del Covid, della tradizione del matrimonio selargino.