Italiani scomparsi in Messico: sarebbero stati venduti ad un gruppo criminale locale

Italiani scomparsi in Messico: sarebbero stati venduti ad un gruppo criminale locale

Sarebbero stati venduti ad un gruppo criminale, i tre italiani Vincenzo Cimmino, Raffaele e Antonio Russo scomparsi il 31 gennaio scorso in Messico, nello stato di Jalisco. A consegnarli presumibilmente all’organizzazione che opera in quella zona, il Cártel Jalisco Nueva

Come sarà il nuovo Consiglio Regionale? Ecco i nomi che dovrebbero comporlo



La coalizione guidata da Alessandra Todde sarà in maggioranza e avrà molti più seggi, 36 compresa la presidente.