Sport e integrazione: migranti e calciatori sardi insieme in campo per dare un calcio al razzismo

Sport e integrazione: migranti e calciatori sardi insieme in campo per dare un calcio al razzismo
Migranti a Oristano in un torneo di calcio contro il razzismo – Foto Ras

80 giovani richiedenti protezione internazionale, giunti dai centri di accoglienza di Villanovaforru, Sassari, Quartu, Norbello, Portoscuso, Villasor, Sarroch, Sanluri, Villacidro, Iglesias e San Nicolò Gerrei si sono confrontati, sui campi del Centro Federale Sa Rodia, a Oristano, con i calciatori

La Cagliari che non c’è più: Bonaria e Su Siccu nel 1966



L'Hotel Mediterraneo era ancora uno degli alberghi più prestigiosi della città e sul lungomare gli alberi erano ancora molto bassi. Vicino alla basilica di Bonaria non c'era la villa di Soru e le barche erano rare: era un'altra Cagliari.