Il piccolo Gabriel non ce l’ha fatta: il padre si era tatuato una cicatrice uguale alla sua

Il piccolo Gabriel non ce l’ha fatta: il padre si era tatuato una cicatrice uguale alla sua

«Gabriel ha aperto le sue ali». Lo scrive in un post su Facebook, lo racconta sui social il suo dolore Josh Marshall, padre del piccolo Gabriel, nove anni, malato di tumore al cervello. La loro storia aveva commosso il mondo




roberto sacchetti - programmatore wordpress