Carnevale in Sardegna: a Mamoiada si accende il fuoco e si risvegliano Mamuthones e Issohadores

 Guarda la gallery
Carnevale in Sardegna: a Mamoiada si accende il fuoco e si risvegliano Mamuthones e Issohadores
 Carnevale in Sardegna: Mamuthones e Issohadores 13  
Mamuthones e Issohadores pronti per la danza – Foto di Angelo Cucca, Fonte www.beyondthirtynine.com

Un dio che muore al tramonto, per poi rinascere alle prime luci dell’alba, cupe maschere che, invasate, si abbandonano a danze ancestrali. E quel suono di campanacci e sonagli, così grave e severo, che cresce, per scandire un mistico rituale.

Lo sapevate? Nel ’57 il sardo Filippo Bacciu vinse a “Lascia o raddoppia”, sapeva tutto sui Promessi Sposi



Anche se in Sardegna la televisione era arrivata da meno di un anno, in tanti fecero il tifo per lui, Filippo Bacciu, pastore di Buddusò, concorrente di “Lascia o raddoppia” che vinse 5 milioni di lire. In realtà però la prima persona sarda a partecipare al quiz fu Maria Sanna di Ghilarza che si presentò indossando il costume di Ploaghe.