“A nostro gradimento”, la storia di cinque conduttori unici rivive domani a Pirri in una rassegna dedicata alla disabilità

“A nostro gradimento”, la storia di cinque conduttori unici rivive domani a Pirri in una rassegna dedicata alla disabilità

Maggio 1992, sede regionale della Rai, studio di radiofonia. Le due telecamere Beta avevano le batterie cariche, mentre gli operatori controllavano che le luci fossero quelle giuste. Nello studio insonorizzato i microfoni erano ben disposti sul tavolo coperto dal panno verde. Dietro

«Restano cicatrici nell’anima»: La storia dell’ogliastrina Immacolata e della sua lotta al bullismo



Insulti, prese in giro ma anche spintoni e umiliazioni: il bullismo è una piaga della nostra società e Immacolata oggi ci spiega quante cicatrici lascia. La sua storia