“Io sono Karen, pura e senza paura”. Al teatro Sant’Eulalia va in scena la storia di una donna nelle vetrine di Amsterdam

“Io sono Karen, pura e senza paura”. Al teatro Sant’Eulalia va in scena la storia di una donna nelle vetrine di Amsterdam

“Marrano”: ecco da dove deriva la sfida dalla quale nessun sardo può tirarsi indietro



«Marrano a farlo», «marrano a dirlo». Da sempre i bambini sardi non possono sottrarsi a un invito di questo tipo. Se non lo fai, sei un vile insomma, un "marrano". Chi di voi non ha rischiato di affrontare i rimproveri degli adulti pur di non essere definito così? L'espressione è entrata nel lessico sardo-cagliaritano da tempo, ma chi era veramente il "marrano"?