Cosa mangiavano i sardi nel Medioevo? Viaggio gastronomico nei sapori dell’Isola di mille anni fa

Cosa mangiavano i sardi nel Medioevo? Viaggio gastronomico nei sapori dell’Isola di mille anni fa

Durante il Medioevo, la Sardegna attraversò una significativa evoluzione nella sua dieta, abbandonando gradualmente i canoni alimentari tipicamente mediterranei dell'Età Romana. La triade grano-vino-olio, pur non andando a scomparire, lasciò spazio a un'economia basata su caccia, pesca, raccolta di frutti spontanei e allevamento di ovini e suini.

(FOTO e VIDEO) Ogliastra, il fascino di Gairo Vecchio: la “ghost town” più famosa della Sardegna



Con la mente, proviamo a immaginare quando le case e le strade erano piene di vita, impregnate dei rumori e del vociare quotidiano.