Accadde oggi. 29 maggio 1931: l’anarchico Michele Schirru viene fucilato per il tentato omicidio di Mussolini

Accadde oggi. 29 maggio 1931: l’anarchico Michele Schirru viene fucilato per il tentato omicidio di Mussolini

L'anarchico di Padria Michele Schirru pensava che eliminando il Duce, il fascismo sarebbe morto con lui e cercò di organizzare un attentato. Ma fu arrestato e condannato a morte. Fu giustiziato da un plotone di 12 soldati, tutti sardi che chiesero espressamente di farne parte. Il gruppo sardo dei Kenze Neke gli ha dedicato una bellissima canzone

Accadde oggi. 29 maggio 1985: la tragedia dell’Heysel. Muoiono 39 persone, tra cui 4 sardi



Il 29 maggio 1985 Juventus e Liverpool si affrontarono nell’arena dell’Heysel di Bruxelles, in una partita che sarebbe rimasta fra le pagine più nere della storia del calcio. In palio la Coppa dei Campioni, il più prestigioso dei trofei internazionali. Circa un’ora prima dell’inizio della partita, un gruppo di tifosi inglesi iniziò a pressare le barriere messe a separazione fra i settori, e nella ressa che si venne a creare 39 spettatori morirono schiacciati. Fra loro due cagliaritani, padre e figlio e due sardi emigrati in Belgio e Piemonte.