Mesina: una soffiata sulla presenza di un corpo fa partire le ricerche in un lago artificiale di Orgosolo

Mesina: una soffiata sulla presenza di un corpo fa partire le ricerche in un lago artificiale di Orgosolo

Le ricerche al momento danno esito negativo ma i sub a breve si sposteranno in un lago vicino

Graziano Mesina è latitante da 18 giorni: proseguono le ricerche



Gli inquirenti ritengono più probabile che il 78enne si trovi ancora in Sardegna, nascosto da qualche parte e probabilmente aiutato da qualcuno. Meno probabili, ma non da escludere, le piste che portano in Tunisia e in Corsica.

Change privacy settings