Parco Geominerario: nasce un imponente progetto di rilancio con ricandidatura all’Unesco

Parco Geominerario: nasce un imponente progetto di rilancio con ricandidatura all’Unesco

Il Parco Geominerario si candida a diventare il parco più grande d'Europa. Marchio registrato per i prodotti locali, rete per l'organizzazione delle attività esperienziali, riqualificazione urbana e territoriale e naturalmente, l'importantissima ricandidatura all'Unesco per la quale è previsto un primo sopralluogo a settembre, sono alcuni degli obiettivi. La svolta rispetto al passato è la trasformazione in un unico grande Parco e reperire così molte più risorse. Ecco il progetto

I sindaci del Parco Geominerario dettano il programma, Agus ha 2 settimane per realizzarlo



Dopo la figuraccia della cacciata dall'Unesco, i sindaci della Comunità del Parco Geominerario, si sono riuniti e hanno dettato al presidente Agus la linea per il rilancio del Parco, pochi punti chiari e con scadenza a brevissimo termine: il 30 novembre.

Change privacy settings