Le donne che ci piacciono. Luisanna Porcu: “La violenza sulle donne non è un fatto privato ma pubblico, possibile perché la società lo permette”

Le donne che ci piacciono. Luisanna Porcu: “La violenza sulle donne non è un fatto privato ma pubblico, possibile perché la società lo permette”

Luisanna Porcu è una nota psicologa-psicoterapeuta femminista alla guida del Centro Antiviolenza Onda Rosa di Nuoro e segretaria dell’associazione nazionale D.i.Re - donne in rete contro la violenza. Oggi parliamo con lei di femminismo, discriminazioni di genere e di violenza sulle donne: dai campanelli d'allarme alla denuncia, dall'allontanamento da casa alla necessità di ricostruirsi una vita. 

Le donne che ci piacciono. La libraia Maria Luisa Siddi e la sua scommessa all’ombra del Bastione



35 anni, da 17 anni libraia ( gli ultimi dieci trascorsi nella Feltrinellipoint di Via Paoli a Cagliari), laureata in Lingue europee ed extraeuropee, appassionata di cultura e letteratura giapponese e - ovviamente - inarrestabile lettrice, Maria Luisa si è buttata in questa nuova avventura/scommessa perché «in un periodo in cui le librerie cadono come le mosche d’autunno, noi scommettiamo sull’amore per i libri e sull’importanza di tessere e coltivare i rapporti, perché l’empatia e la professionalità sono fondamentali contro colossi come Amazon».

Change privacy settings