Lanusei, reparto di anestesia e rianimazione depotenziato: medici e sindacati sul piede di guerra

Lanusei, reparto di anestesia e rianimazione depotenziato: medici e sindacati sul piede di guerra

Al momento, infatti,  il reparto conta delle prestazioni di otto medici più il primario, a fronte dei quattordici più il primario previsti in pianta organica. Il reparto va quindi avanti grazie agli enormi sacrifici di tutto il personale che ormai da anni non usufruisce delle ferie dovute e si carica regolarmente di turni aggiuntivi.

Altri articoli visionati dagli utenti