Decine di strutture private per l’infanzia in ginocchio, il grido d’aiuto a Solinas: “Abbandonati al nostro destino”

Decine di strutture private per l’infanzia in ginocchio, il grido d’aiuto a Solinas: “Abbandonati al nostro destino”

Sono moltissime le imprese messe in ginocchio dall’emergenza sanitaria in atto nella nostra nazione, alcune temono di non riuscire ad alzare la testa nemmeno quando tutto sarà finito. Amara previsione, certo, ma realista. A far sentire il proprio grido di dolore indirizzando una missiva al Presidente Solinas, sono i titolari di alcune decine di strutture private che offrono servizi educativi per l’infanzia (nidi d’infanzia, nidi in famiglia, ludoteche, spazio bimbo, scuole infanzia, scuole paritarie).

Altri articoli visionati dagli utenti