Gigi Riva e l’Ogliastra. Quando “Rombo di Tuono” capì veramente di amare la Sardegna

Gigi Riva e l’Ogliastra. Quando “Rombo di Tuono” capì veramente di amare la Sardegna

Oggi compie settantacinque anni Gigi Riva, un mito del calcio mondiale. Non solo un campione sportivo ma un grande uomo. Trascinatore del Cagliari e alfiere della Nazionale Italiana degli anni ’60 e ’70 ha rappresentato un simbolo di riscatto sociale per l’intera Sardegna. La scelta di vita di restare in maglia rossoblù, rifiutando palcoscenici più importanti e tanti soldi per amore del popolo sardo. Esiste un episodio avvenuto a Seui, più volte ribadito da Riva, che gli fece comprendere quanto fosse legato all’Isola.

roberto sacchetti - programmatore wordpress