Chiama i Carabinieri: “Venite, c’è una festa”. Ma non è vero

Chiama i Carabinieri: “Venite, c’è una festa”. Ma non è vero

Chiama i Carabinieri: “Venite, c’è una festa”. Ma non è vero.   Un uomo ha chiamato le forze dell’ordine: “C’è una festa privata con troppa gente, sono tutti vicini e non hanno la mascherina”. Ma quando una pattuglia dei Carabinieri

Contagiò volontariamente l’hiv a decine di donne: condannato a 24 anni



L'uomo, oggi 36 anni, dopo aver scoperto di aver contratto l'Hiv aveva intrattenuto rapporti sessuali non protetti con circa trenta donne, facendo contrarre anche a loro lo stesso virus. 

Per segnalare notizie, Contatta la redazione!