Furto alla Rinascente, Marco Carta assolto per insufficienza di prove

Furto alla Rinascente, Marco Carta assolto per insufficienza di prove

«Il movente dichiarato da Fabiana Muscas - scrive il giudice - (l'amica che accompagnò il cantante a fare shopping nel grande magazzino milanese), consistente nel volere fare un regalo di compleanno a sorpresa a Marco Carta, corrisponde a una eventualità non certo remota né congetturale, coerente con l'effettiva data di compleanno di Marco Carta, dieci giorni prima del fatto».

Vince un miliardo alla lotteria con una schedina pagata due dollari



Al momento non è nota l'identità del vincitore, che si porterà a casa il terzo montepremi più alto della storia americana.