Lo sapevate? La prima sindaca donna fu eletta in Sardegna nel lontano 1946

ninetta-bartoli-borutta

Ninetta Bartoli – classe 1896 – nasce a Borutta, piccolo comune del Meilogu (Logudoro) che in quel tempo conta circa 600 abitanti. La sua è una famiglia nobile e l’agiatezza si riflette anche sulla sua istruzione, sin da subito importante e prestigiosa.

Detti e modi di dire sardi: “A Santu Sezziu in domu”, casa dolce casa….



Un modo di dire simpatico, canzonatorio, che si riferisce al focolare, alla casa eletta a luogo di destinazione in occasione di un evento.