Nell’800 a Montevecchio le prostitute arrivavano da Parigi. Un tragico fatto le portò ad andarsene

Nell’800 a Montevecchio le prostitute arrivavano da Parigi. Un tragico fatto le portò ad andarsene

Dopo la metà dell'800 la miniera di Montevecchio contava più di mille operai ed era la più grande del Regno d'Italia. Il denaro, tra gli impiegati non mancava, tanto che un gruppo di prostitute francesi, vi si trasferì per lavorare, ma un triste fatto di cronaca, le costrinse a rimpatriare.

Leggende sarde: I tre fratelli che scamparono l’Inquisizione grazie alle fate



Questa leggenda ha origini molto antiche, ambientata a Nurri è stata raccontata anche da Grazia Deledda e probabilmente fu inventata all'epoca dell'Inquisizione per farsi beffa dei sacerdoti