“50 anni di Bella Ciao”: tanti applausi ieri al Teatro Massimo

“50 anni di Bella Ciao”: tanti applausi ieri al Teatro Massimo

Serata emozionante, ieri al Massimo con lo spettacolo "50 anni di Bella Ciao", coordinato da Franco Fabbri. Si è cominciato e si è finito con Bella Ciao, la canzone che pensavamo avessero cantato i partigiani e, invece, era delle mondine, con parole diverse, ovvio, ma poi diventata l'inno del 25 aprile. Pienone e applausi scroscianti nello storico teatro cagliaritano. E che voci, dal gruppo femminile! La nostra Elena Ledda, Lucilla Galeazzi, Gabriella Aiello..."Le abbiamo dovute chiedere in prestito all'Unesco", come ha voluto dire, sorridendo, Riccardo Tesi, fisarmonica e anima del gruppo.

Renato Raccis, il primo vero bomber sardo. Giocò nel Milan e vide la sua carriera interrotta dalla tubercolosi



L'indementicabile "Saetta" di Mandas.