La Cagliari che non c’è più: Scialandroni, il gioco di carte dei “peggiori” bar di Casteddu

La Cagliari che non c’è più: Scialandroni, il gioco di carte dei “peggiori” bar di Casteddu

Dicono sia nato in carcere, su Scialandroni. Non è certo, ma ciò che è sicuro è che da l' sia uscito per entrare nei bar di una Cagliari che non c'è più. Pochi i ragazzi che conoscono questo gioco di carte tutto casteddaio, ma fra i meno giovani, i termini come "mesu pezza", "po' sa manu", "soddu" o "posta manna" suonano familiari e carichi di nostalgia

Gabriele Casanova, cuore sardo e radici baschire: storia di un popolo lontano e passioni di un ragazzo di 18 anni



Alzi la mano chi conosce il popolo baschiro. Probabilmente pochissimi, soprattutto in Sardegna. Non Gabriele Casanova, 18enne cagliaritano, che per parte di madre ha ereditato questa cultura. E nel capoluogo rappresenta un pezzo di questa terra lontana, ma forse, sotto certi aspetti, vicina alla nostra Isola.