Accadde oggi. 10 giugno 1924: i fascisti rapiscono e uccidono il deputato Giacomo Matteotti

Accadde oggi. 10 giugno 1924: i fascisti rapiscono e uccidono il deputato Giacomo Matteotti

Il 10 giugno del '24 fa il deputato socialista Giacomo Matteotti fu rapito e assassinato da una squadra fascista. Il delitto segnò inesorabilmente l'inizio della dittatura e della violenza istituzionalizzata dal regime guidato da Benito Mussolini. Matteotti ebbe parziale giustizia solo nel 1947.

Accadde oggi. 10 giugno 1968 l’Italia vince gli Europei: il mattatore è Gigi Riva



La finale si giocò due volte perché la prima volta finì 0-0 e, non essendo previsti i rigori, non si riuscì ad avere un vincitore.